Scuola pubblica, NOTAV, Maria Adelaide

PROSSIME INIZIATIVE PROGRAMMATE

CONTINUA LA MOBILITAZIONE CONTRO L’OCCUPAZIONE DELLE TERRE DEL PRESIDIO EX-AUTOPORTO A SAN DIDERO, per contrastare la preparazione del cantiere per costruire UN NUOVO AUTOPORTO e spostare quello attuale a Susa per lasciare il posto a opere per la Nuova Linea Torino Lione
DECIMA SETTIMANA DI INIZIATIVE AL NUOVO PRESIDIO A SAN DIDERO!
(VEDI INFRA le iniziative in programma e in RASSEGNA STAMPA / AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA i report della resistenza NO TAV)
CONTROLLATE LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA PRIMA DI PARTECIPARE E SEGUITE GLI AGGIORNAMENTI SU:
https://www.notav.info/agenda/29-06-3-07-nuova-settimana-di-iniziative-al-presidio-di-san-didero/
https://www.facebook.com/Presidio-ex-autoporto-di-San-Didero-106691468062035
https://www.facebook.com/notav.info

GIOVEDÌ 1 LUGLIO
ORE 10 Piazza Palazzo di Città, Torino
“SCUOLA PUBBLICA COMUNALE! UN LUGLIO ANCHE TROPPO CALDO”
PRESIDIO CONTRO:
– gli appalti e le esternalizzazioni
– il prolungamento degli orari e il blocco dei trasferimenti
PER:
– l’assunzione del personale necessario
– la qualità del servizio
– LA DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA COMUNALE
maestre, educatrici, assistenti e genitori UNITI

Evento di CUB Pubblico Impiego Torino
https://www.facebook.com/events/1197642667340683?ref=newsfeed

ORE 11.30 Nuovo Presidio No Tav di San Didero, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
APERIPRANZO NO TAV A CURA DEL GRUPPO “FOGLI DI VIA”
https://www.notav.info/agenda/29-06-3-07-nuova-settimana-di-iniziative-al-presidio-di-san-didero/

ORE 13-14.30 sulle frequenze radiofoniche torinesi dei 105:250 FM di #radioblackout
e in streaming
http://stream.radioblackout.org/
RADIO NO TAV
“Va in onda ogni giovedì. Il programma ha origine come Radio Maddalena Libera, radio pirata che emetteva dalla Libera Repubblica della Maddalena, Val Susa, pianeta Terra.
Stralci dell’epoca potete sentirli nella sigla iniziale…
Ogni settimana approfondiamo avvenimenti di attualità sulla lotta e cerchiamo di socializzare
tutte le informazioni utili a chi si batte contro il treno veloce, in Valsusa e altrove.
Sul sito potete trovare un buon archivio, ordinato tramite tag
, con le registrazioni delle trasmissioni di questi ultimi anni…
Potete contattare la redazione al nostro numero 377 086 24 41 attivo durante il programma.”
https://gancio.cisti.org/
radioblackout.org/shows/radionotav/

ORE 15 Corso Regina Margherita, 153 bis – Torino
PRESIDIO SOTTO L’ASSESSORATO SANITÀ DELLA REGIONE PIEMONTE
PER LA RIAPERTURA DELL’OSPEDALE MARIA ADELAIDE
“… per consegnare le firme raccolte e per esigere un tavolo di ascolto e di progettazione condivisa.
Il quartiere non può accettare di vedersi privato di un altro elemento che sarebbe fondamentale per la propria cura, soprattutto se si vorrebbe svendere quest’elemento per farne – come sembra siano i piani della Regione e dell’Università – uno studentato in vista delle Universiadi 2025.
Si tratta infatti di un’opera che non parte dall’analisi dei bisogni e delle specificità del quartiere,
che probabilmente non ci lascerà niente in quanto verrà gestito da un privato.
Di fronte a questo scempio, è necessario LOTTARE INSIEME:
– per potenziare i servizi socio-sanitari del territorio della zona nord di Torino anche grazie ai soldi stanziati dal PNRR per le Case e gli Ospedali di Comunità;
– per permettere agli abitanti dei quartieri Aurora, Rossini e Vanchiglia di potersi curare vicino a cas
a, di accedere a una visita medica, una terapia o semplicemente fare una medicazione o un prelievo senza dover aspettare dei mesi o dover attraversare la città;
– per migliorare la qualità della sanità e dei servizi socio-assistenziali e garantire una partecipazione attiva della popolazione sui temi della salute;
– PER UNA SANITÀ PUBBLICA, GRATUITA E UNIVERSALE…”

Evento di Riapriamo il Maria Adelaide
https://www.facebook.com/events/798759174344366/

VENERDÌ 2 LUGLIO
ORE 18 presso presidio NO TAV, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
ASSEMBLEA NO TAV
https://www.notav.info/agenda/29-06-3-07-nuova-settimana-di-iniziative-al-presidio-di-san-didero/

SABATO 3 LUGLIO
ORE 10 presso Nuovo presidio NOTAV, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
MERCATO CONTADINO
https://www.notav.info/agenda/29-06-3-07-nuova-settimana-di-iniziative-al-presidio-di-san-didero/

ORE 10-17 PAV, Parco Arte Vivente, Centro sperimentale d’arte contemporanea
Via Giordano Bruno 31, Torino
“LIBERA SCUOLA DEL GIARDINO. ARTE & NUTRIMENTO AD ARTE”
WORKSHOP_66 AEF Attività Educative e Formative
La Libera Scuola del Giardino nasce a partire dall’incontro con Wapke Feenstra, artista olandese, membro del collettivo internazionale myvillages, presente nel 2015 con alcune opere all’interno della mostra Grow It Yourself.
Il desiderio che muove il progetto è quello di definire una nuova e specifica identità collettiva, finalizzata alla coltivazione e lavorazione di prodotti vegetali e di manufatti, tutti provenienti dalla coltivazione dell’orto-giardino presente nel parco, che si concretizza attraverso un laboratorio continuo e comunitario.
Nell’arco della giornata del workshop Arte & Nutrimento ad Arte, l’artista Michele Guido racconterà la produzione delle sementi da coltivazione di specie antiche della Banca dei Semi Salentina, origine ed esito del suo progetto site-specific per il PAV Cosmos Seeds…
Fabio Perino presenterà Dear No One, video che propone il suolo e l’acqua con la loro fertilità come allegoria del vivente.
Insieme verranno raccolte le erbe aromatiche per la produzione futura e piantumate nuove specie.
Con Andrea Perino saranno discussi temi riguardanti i cereali antichi, a partire dalla raccolta fino ad arrivare alla panificazione di Perino Vesco, passando poi per la produzione biologica del vino, sino al prodotto di consumo e degustazione con Simona Camarda e Renato Castagno dell’azienda Calici di Terroir…”
http://parcoartevivente.it/arte-e-nutrimento-ad-arte/

DOMENICA 4 LUGLIO
ORE 14 al Barocchio Squat in Strada del Barocchio 27, Grugliasco (Bus 17 17/ 55 56 66 44)

IL BAROCCHIO NON CHIUDE
La domenica pomeriggio, dalle 14 in poi, le porte saranno aperte al confronto, alle nuove proposte di attività, iniziative in città, alla condivisione degli spazi di autoproduzioni e laboratori (serigrafia, officina, falegnameria, palestra, forgia), alla cura del luogo attraverso azioni di manutenzione della casa e dell’orto, o anche solo allo svago e ai momenti di convivialità, per praticare insieme la realtà libertaria”.
https://barocchio.squat.net/11/11/il-barocchio-non-chiude/?fbclid=IwAR0ml0bltfeiS5KyVpBWcNTa8uts-8LY0bi0uUcJ3-5OUhr8y1WeTyVgWlA

ORE 20.30 Piazza della pace, Sant’Antonino di Susa
“TAV, AUTOPORTO, SI POSSONO FERMARE!”
RIPERCUSSIONI E RICADUTE SUK NOSTRO TERRITORIO
Con la partecipazione dei tecnici dell’Unione montana Valle Susa
Alberto Poggio e Luca Giunti
Comitati NO TAV Chiusa San Michele, Sant’Antonino e Vaie

LUNEDÌ 5 LUGLIO
ORE 18 webinar link Zoom: https://bit.ly/3A1bbP4
“150 ECONOMISTI CHIEDONO ALLA BCE DI CANCELLARE I DEBITI SOVRANI”
NE DISCUTIAMO CON ALCUNI DEI FIRMATARI:
ERIC TOUSSAINT
, Universités de Liège et de Paris VIII, portavoce del Comitato per l’Abolizione dei debiti illegittimi (CADTM);
MICHAEL TELLMANN, già membro del CdA di una banca pubblica di sviluppo tedesca e membro del Consiglio Nazionale di Attac Germania;
GUIDO ORTONA, professore Università del Piemonte Orientale.
“Il debito pubblico degli stati è una grande questione politica dell’intera Unione Europea.
L’attuale pandemia l’ha resa ancora più acuta.
Che succederà se tra una manciata di mesi si vorranno ripristinare, in una logica di oltranzismo neoliberale e monetarista, i parametri di Maastricht?
Una catastrofe economica e sociale è all’orizzonte.
A febbraio 150 economisti di diversi paesi europei si sono posti il problema e hanno diffuso un manifesto comune in cui hanno formulato una proposta: l’annullamento del debito degli stati nei confronti della BCE. Si tratta dei titoli degli stati posseduti dalla BCE. In altre parole del debito che i cittadini (degli stati) hanno nei confronti di se stessi (come proprietari della BCE).
Questa proposta deve essere conosciuta, deve diventare una proposta condivisa dalla società civile, deve essere un obiettivo delle lotte dei movimenti sociali…”
Evento di La Società della Cura – Torino
https://www.facebook.com/events/976218566540286?ref=newsfeed

ORE 20.45 al Teatro Don Bunino, Piazza Camillo Benso Conte di Cavour 1, Bussoleno
“I VOLTI E LE VOCI”
STORIE LUNGHE UNA VITA PRESENTATE IN ANTEPRIMA,
AUTOBIOGRAFIE DI MILITANTI NOTAV RACCOLTE IN VIDEO
“La dimensione popolare del movimento NO TAV nei volti, nelle voci e nei racconti dei militanti.
Racconti che partono da lontano,
storie diverse che si incontrano per costruire una nuova resistenza.
Il programma prevede la proiezione in anteprima di alcuni video tratti dalla raccolta presentata in una nuova sezione dell’archivio online del Centro di documentazione Emilio Tornior.
Brevi interventi illustreranno un progetto che si apre a nuove prospettive.
La serata è promossa da Controsservatorio Valsusa, Libera Università dell’Autobiografia, Valsusa Filmfest
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti
(per le norme anti-covid la capienza del salone è ridotta)
L’invito è ad arrivare per tempo e… muniti di mascherina”.
https://gancio.cisti.org/event/1483

MARTEDÌ 6 LUGLIO
ORE 18 al nuovo presidio NO TAV, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
APERICENA a cura dei Comitati No Tav Bassa Valle
https://www.notav.info/agenda/29-06-3-07-nuova-settimana-di-iniziative-al-presidio-di-san-didero/

ORE 21 (con le opportune modalità di distanziamento e mascherina)
allo spazio Neruda, Corso Ciriè 7, Torino
ASSEMBLEA NO TAV organizzata da NO TAV Torino e Cintura, aperta a tutti, per discutere le prossime iniziative a Torino e in Val Susa.
Come sempre l’odg verrà deciso all’inizio della riunione.

MERCOLEDÌ 7 LUGLIO
ORE 17 Giardini Grosa in Corso Vittorio Emanuele (vicino al grattacielo San Paolo), Torino
ASSEMBLEA DI FRIDAYS FOR FUTURE TORINO
“Tra i vari temi di cui parleremo ci saranno:
– Recovery Fund;
– trasporto pubblico;
– elezioni comunali;
– lettera di FFF Piemonte alla Regione;
– e tanto altro!
Non sentitevi limitati dai temi
proposti: c’è spazio per nuove idee e l’aiuto di ogni persona può essere determinante!
https://www.facebook.com/F4Fturin 

ORE 18 Nuovo Presidio No Tav di San Didero, loc. Baraccone, s.s.25, San Didero
APERICENA NO TAV A CURA DEL “NUCLEO PINTONI ATTIVI”
https://www.notav.info/agenda/29-06-3-07-nuova-settimana-di-iniziative-al-presidio-di-san-didero/

DA GIOVEDÌ 8 A DOMENICA 10 LUGLIO
in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto (piazza del mercato), Bussoleno
TERRA E LIBERTÀ. CRITICAL WINE NO TAV 10a EDIZIONE
https://www.facebook.com/381161098631228/photos/a.382191741861497/4010110432402925/?type=3&app=fbl·

SABATO 10 LUGLIO
ORE 14.30 Venezia (luogo in fase di definizione)
WE ARE THE TIDE, YOU ARE ONLY (G)20
“NOI SIAMO LA MAREA…” MOBILITAZIONE NAZIONALE
LA MAREA SI ALZA CONTRO IL MEETING DELLA FINANZA!
“Dal 7 all’11 luglio i ministri della finanza dei 20 paesi più industrializzati si incontreranno all’Arsenale di Venezia per il meeting del G20 dedicato alla finanza.
Di fronte alle numerose crisi sistemiche che si sommano, ultima quella della pandemia, un sintomo della più vasta crisi climatica,
il G20, che rappresenta gli stati con le economie più importanti a livello planetario, vorrebbe ricondurre il mondo alla regola neoliberale che ha eliminato i diritti dal suo vocabolario, costruendo un divario sempre maggiore tra ricchi e poveri.
Convinti che un cambio radicale di rotta passi attraverso l’autorganizzazione e la presa di parola di chi è abituato a pagare i costi di ogni crisi, non possiamo esimerci dal far sentire la nostra presenza a Venezia in quei giorni.
La manifestazione accoglierà i temi, le performance e le pratiche di tutte le realtà che hanno aderito alla piattaforma “We are the tide. You are only G(20)”…”
Evento di We are the Tide. You are only G20.
https://www.facebook.com/events/256057252949185/

DOMENICA 11 LUGLIO
Bologna (luogo da definire, seguire su http://sicobas.org/)
ASSEMBLEA NAZIONALE IN PRESENZA CONTRO I LICENZIAMENTI, PER FERMARE LA VIOLENZA CONTRO GLI SCIOPERI, per preparare un forte SCIOPERO GENERALE contro il padronato, il governo Draghi, l’Unione europea.
“L’ultima messinscena consumata il 29 giugno a Roma con l’intesa tra governo, Confindustria e Cgil-Cisl-Uil, che prevede la raccomandazione alle imprese di ricorrere – prima di licenziare – alla cassa integrazione gratis, pagata per gran parte dalla stessa classe lavoratrice attraverso la fiscalità generale, costituisce l’ultimo via libera all’attacco del governo Draghi, che ha dato un contentino formale a Landini&Co. in cambio di un’ulteriore subordinazione reale delle burocrazie sindacali allo sblocco dei licenziamenti.
In questo quadro, sull’onda della settimana di forti mobilitazioni seguite allo sciopero della logistica del 18 giugno e all’assassinio di Adil Belakhdim, e mentre avviene un nuovo tentato omicidio contro un picchetto operaio ai cancelli della Miliardo Yida di Pontecurone (Alessandria), acquista ulteriore importanza la preparazione (per l’autunno) di un grande sciopero generale contro il padronato, il governo Draghi, l’Unione europea, delineata in questo testo che il SI Cobas ha proposto alle diverse componenti del sindacalismo “di base” e all’opposizione in Cgil. E che ha ricevuto il 29 giugno, in una riunione tenutasi a Roma, a cui hanno partecipato delegazioni dell’USB, dell’Adl Cobas, dell’SGB, della CUB, dell’area Riconquistiamo Tutto – Opposizione CGIL, dell’USI, una prima risposta positiva…”
https://pungolorosso.wordpress.com/2021/06/30/in-cammino-verso-lo-sciopero-generale-contro-il-padronato-il-governo-draghi-lunione-europea-assemblea-nazionale-a-bologna-domenica-11-luglio-si-cobas/

DA MERCOLEDÌ 14 A DOMENICA 18 LUGLIO
al Presidio NO TAV di Venaus
CAMPO ECOLOGICO “PER UN NUOVO CLIMA DI LOTTA”
Evento di Comitato Giovani No TAV, Silviadizenzero ETS
https://www.facebook.com/events/1262560047539069/?ref=newsfeed

DA MARTEDÌ 13 A SABATO 17 LUGLIO
INIZIATIVE A TORINO PER GENOVA VENTI21
LUOGHI DIVERSI (VEDI CALENDARIO)
“Venti anni fa, una straordinaria mobilitazione internazionale è stata repressa brutalmente dando vita alla peggiore violazione dei diritti umani in Occidente dopo la seconda guerra mondiale.
Cos’era quel movimento, quali erano le sue rivendicazioni e i suoi obiettivi?
Cosa ci ha lasciato?
È possibile non restare bloccati nella celebrazione del passato ma usare la lezione di Genova per affrontare le sfide di oggi?
La Società della Cura di Torino organizza 5 momenti di approfondimento.
QUI IL CALENDARIO EVENTI:
https://lasocietadellacuratorino.wordpress.com/2021/06/29/genova-venti21-iniziative-a-torino-dal-13-al-17-luglio
Evento di La Società della Cura – Torino
https://www.facebook.com/events/4156030597784132
https://lasocietadellacuratorino.wordpress.com/2021/06/29/genova-venti21-iniziative-a-torino-dal-13-al-17-luglio/

VENERDÌ 16 LUGLIO
ORE 21 alla Credenza, Via Fontan 16, Bussoleno
“BLACK BLOK”
Proiezione docufilm di Carlo Bachschmidt
per ricordare Genova 2001 e l’uccisione di Carlo Giuliani
a cura dell’Associazione culturale La Credenza
Trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=eaQ-A3b7ViA

VENERDÌ 16 E SABATO 17 LUGLIO
presso CAP (Circolo portuali), Via Ariberto Albertazzi 3r, Genova
GENOVA 2021, NAVIGANDO IN MARE APERTO
Riflessioni sui conflitti per cambiare il mondo
VENERDÌ 16
ORE 17: Conflitti sociali e democrazia autoritaria
ORE 21: Conferenza internazionale dei lavoratori portuali: fuori la guerra dai porti
SABATO 17
ORE 10: Competizione internazionale e nuove schiavitù
ORE 12: Movimenti e organizzazione: lanciamo il cuore oltre l’ostacolo
https://www.carlogiuliani.it/archives/homepage/7029

DOMENICA 18 – GIOVEDÌ 22 LUGLIO
“GENOVA 2001, UN ALTRO MONDO È NECESSARIO”
IL PROGRAMMA DEL VENTENNALE
https://altreconomia.it/genova-g8-venti-anni-dopo/
IL PROGRAMMA COMPLETO, SFOGLIABILE
https://issuu.com/yogecomunicazionesensibile/docs/g8prog

MARTEDì 20 LUGLIO
DALLE ORE 15 ALLE 20 Piazza Alimonda, Genova
PRESIDIO
CON LE CANZONI E LA MUSICA di Alessio Lega, BaLotta Continua, Cisco, Malasuerte FiSud, Marco Rovelli, Renato Franchi e l’Orchestrina del Suonatore Jones
IN APERTURA PREMIAZIONE BORSE DI STUDIO “PER NON DIMENTICARLO” promosse da CPCG, Osservatorio Repressione, Mamme per Roma Città Aperta.
CON INTERVENTI DAL PALCO di: No Tav, Mamme in piazza per il diritto al dissenso, Mamme per Roma Città Aperta, Genitori di Lorenzo Orsetti, avv. Alessandra Ballerini, delegazione di Zapatiste dal Chiapas
.
Comitato Piazza Carlo Giuliani Per non dimentiCARLO
https://www.carlogiuliani.it/wp-content/uploads/2021/06/GENOVA-2001-VENTANNI-PROGRAMMA-INIZIATIVE.pdf

ORE 10 AUTOBUS DA BUSSOLENO, Piazza del mercato
Prezzo indicativo 15-25 euro
Prenotazioni alla Credenza, o telefonare a Mimmo 347 278 28 14.

ALTRI APPUNTAMENTI DI UNA GRANDE ESTATE DI LOTTA SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE
(Dall’ASSEMBLEA DEI TERRITORI IN LOTTA AL TEMPO DEL COVID-19
che si è tenuta al presidio NO TAV di Venaus domenica 13 giugno)
9-11 LUGLIO: MOBILITAZIONE CONTRO IL G20 DELLA FINANZA E DELLE BANCHE A VENEZIA
12-22 LUGLIO: CAROVANA AMBIENTALE PER LA SALUTE DEI TERRITORI
20-22 LUGLIO: MOBILITAZIONE CONTRO IL G20 DELL’AMBIENTE A NAPOLI
20-25 LUGLIO: CAMPEGGIO DI LOTTA NO TAV
1-8 AGOSTO: CAMPEGGIO AMBIENTALE AD OSTUNI
SETTEMBRE: INIZIATIVA A RAVENNA
https://www.notav.info/senza-categoria/13-06-report-assemblea-territori-in-lotta-al-tempo-del-covid-19/

ALTRE INIZIATIVE SU:
https://gancio.cisti.org/
https://radioblackout.org/eventi/
https://www.facebook.com/radioblackout105250fm/

EVENTI CSA GABRIO:
https://gabrio.noblogs.org/
https://www.facebook.com/pg/csoa.gabrio/events/?ref=page_internal

EVENTI MANITUANA Laboratorio Culturale Autogestito
https://www.facebook.com/ManituanaTorino/

AGGIORNAMENTI E DOCUMENTAZIONE NO TAV:
www.notav.info www.notavtorino.orghttp://www.autistici.org/spintadalbass/?cat=2
www.notav.euwww.notav-valsangone.eu http://www.presidioeuropa.net/blog/?lan=2
https://www.notavterzovalico.info/www.ambientevalsusa.it
https://www.facebook.com/notavtorino.org/https://www.facebook.com/controsservatoriovalsusa/

 

Trancemedia.eu – LA TRANCE DI RITORNO ALLA REALTÀ
sperimenta contenuti transmedia di realtà,
ricerca nuovi approcci editoriali e culturali nel secolo
che vede crollare i paradigmi della modernità passata.
Ambiente, territori, energia, democrazia, debito,
con le relative collisioni, sono temi ricorrenti
della nostra attività editoriale partecipata online.


© Copyright 2015-2024 by Fert Rights srl. Tutti i diritti riservati. CCIAA Torino 08184530015