NO TAV, Palestina, Capitalocene, Precarietà

SCRIVIAMO A STEFANO!
LUNEDÌ 28 FEBBRAIO 2022 È STATO ARRESTATO IL NO TAV STEFANO MANGIONE e portato nel carcere delle Vallette, condannato a 1 anno e 6 mesi per resistenza aggravata per i fatti accaduti il 26 luglio 2013 durante un presidio davanti al Tribunale di Torino in solidarietà con una compagna pisana NO TAV, Marta Camposano.
AD OTTOBRE 2022 STEFANO È STATO TRASFERITO NEL CARCERE DI CUNEO, struttura detentiva ignobile al cui interno è presente anche una sezione destinata al regime di 41bis.
Non facciamolo sentire solo, continuiamo a scrivergli e a fargli sentire la nostra vicinanza e solidarietà!
PER SCRIVERE A STEFANO
MANGIONE:
Casa Circondariale di Cuneo
Via Roncata, 75, 12100 Cuneo
https://www.facebook.com/100063995045494/posts/pfbid0et83tLPLkikaX4YEvhMKKGo64yiEuiP4bbQHv4ZsPREG753TZGLrudwBb1yK2BKZl/

non dimenticare che
-AGGIORNAMENTI
-RASSEGNA MEDIA
-APPELLI E PETIZIONI
si aprono in pdf
da fondo pagina!

PROSSIME INIZIATIVE PROGRAMMATE

PROSEGUONO DA MERCOLEDÌ 6 SETTEMBRE
BANCHETTI PER LA RACCOLTA FIRME PER LA DELLA CAMPAGNA “SALVARE L’ACQUA, SALVARE IL FUTURO”
DAL 27 SETTEMBRE 2023 È ANCHE POSSIBILE FIRMARE ON-LINE.
Leggi le istruzioni qui oppure vai al sito del comune di Torino per FIRMARE ONLINE,
accettati SPID, CIE (carta d’Identità elettronica), TS-CNS (tessera sanitaria e carta nazionale dei servizi).
ATTENZIONE: La proposta di deliberazione è destinata al Consiglio Comunale di Torino e vale SOLO la firma di residenti con diritto di voto a Torino.
26 luglio 2023 COMUNICATO STAMPA:
“DEPOSITATA IN COMUNE LA PROPOSTA DI DELIBERA DI INIZIATIVA POPOLARE” E TESTO DELLA DELIBERA
https://www.acquabenecomunetorino.org/index.php/campagne/delibera-di-indirizzo-a-smat/1738-salvare-lacqua-per-salvare-il-futuro
A questo link:
https://docs.google.com/spreadsheets/d/1HOmnmRpPrsERF8pamWBg4WnG5sm2PMIs/edit#gid=1854429609
trovate un foglio condiviso dove siete invitati/e a inserire le vostre disponibilità per dare una mano ai banchetti.
GUARDA LE FOTO DEI BANCHETTI:
https://www.acquabenecomunetorino.org/index.php/campagne/delibera-di-indirizzo-a-smat/1739-banchetti-di-raccolta-firme-per-la-delibera-di-indirizzo-a-smat

GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE
CONTINUA LA MOBILITAZIONE CONTRO L’OCCUPAZIONE DELLE TERRE DEL PRESIDIO EX-AUTOPORTO A SAN DIDERO, per contrastare la preparazione del cantiere per costruire UN NUOVO AUTOPORTO e spostare quello attuale a Susa per lasciare il posto ad opere per la Nuova Linea Torino-Lione.
131
a SETTIMANA DI INIZIATIVE AL NUOVO PRESIDIO A SAN DIDERO!
(VEDI INFRA le iniziative in programma e in RASSEGNA STAMPA / AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA i report della resistenza NO TAV.)
CONTROLLATE LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA PRIMA DI PARTECIPARE E SEGUITE GLI AGGIORNAMENTI SU:
https://www.facebook.com/notav.info

ORE 12: Nuovo Presidio No Tav Leonard Peltier s.s. 25, loc. Baraccone, San Didero
APERIPRANZO NO TAV A CURA DEL GRUPPO “FOGLI DI VIA”

ORE 13-14.30 sulle frequenze radiofoniche torinesi dei 105:250 FM di #radioblackout
e in streaming
http://stream.radioblackout.org/
RADIO NO TAV
“Va in onda ogni giovedì. Il programma ha origine come Radio Maddalena Libera, radio pirata che emetteva dalla Libera Repubblica della Maddalena, Val Susa, pianeta Terra.
Stralci dell’epoca potete sentirli nella sigla iniziale…
Ogni settimana approfondiamo avvenimenti di attualità sulla lotta e cerchiamo di socializzare
tutte le informazioni utili a chi si batte contro il treno veloce, in Valsusa e altrove.
Sul sito potete trovare un buon archivio, ordinato tramite tag
, con le registrazioni delle trasmissioni di questi ultimi anni…
Potete contattare la redazione al nostro numero 377 086 24 41 attivo durante il programma.”
radioblackout.org/shows/radionotav/

ORE 17.30 Piazzale Redaelli 3, Marghera
“RESISTENZA IN PALESTINA, TRA PASSATO E FUTURO”
Conferenza organizzate dal Comitato permanente contro le guerre e il razzismo di Marghera
https://pungolorosso.wordpress.com/2023/11/08/comitato-permanente-contro-le-guerre-e-il-razzismo-di-marghera-le-prossime-iniziative-sulla-palestina/

ORE 18.30 Circolo Arci “Kontiki”, Via Cigliano 7, Torino
(Sede di Fridays For Future Torino)
“CAPITALOCENE – READING E CACCIA AL LIBRO”
“Prendi un giovedì d’autunno, uno scrittore e un nuovo spazio ecco pronta una bella serata di Pagina37 per parlare di uomini e natura!
Un appuntamento con Silvio Valpreda, a partire dalla pagina 37 del suo libro “CAPITALOCENE
Appunti da una nuova era. Serengeti, Scozia, Norvegia, Miami, Tokyo, Lavezzi”

Tranquilli! Non mancherà la Caccia al libro, e con lei il buono libro da trovare!”
Evento di Pagina37 e Kontiki Torino
https://www.facebook.com/events/2353077958222389/?acontext=%7B%22event_action_history%22%3A[]%7D&locale=it_IT

ORE 19.30 Associazione Culturale Comala, Corso Ferrucci 65, Torino
“CAMPAGNA CONTRO PRECARIETÀ, DISOCCUPAZIONE E BASSI SALARI”
per un sostegno al reddito adeguato al costo della vita!
“Non una semplice raccolta firme ma un’insieme di iniziative che da diverse settimane si stanno svolgendo in città, per coinvolgere lavoratori, disoccupati e precari in una mobilitazione più grande dopo il vergognoso taglio del reddito di cittadinanza: lavoro o non lavoro… dobbiamo vivere!”
Dopo la presentazione della campagna:
CENA CONDIVISA, ognuno portando qualcosa da casa e con l’aiuto del Comala.
CONCERTO DI INDIEPENDENCE
MERCY AND LONGING | Federico SIRIANNI e Cristina MESCHIA @Comala // War is over
Evento di Indiependence
https://www.facebook.com/events/891915202306346/891915208973012/?active_tab=about
PER LA RASSEGNA “MUSICA CONTRO LA GUERRA”
26 ottobre 9, 16 e 23 novembre 2023 Comala
Evento di Indiependence
https://www.facebook.com/events/891915202306346/891915208973012/?acontext=%7B%22event_action_history%22%3A[]%7D
Presentazione di “Dobbiamo Vivere – Lavoratori Disoccupati e Precari”
https://www.facebook.com/100070029546934/posts/733060935704885/?mibextid=rS40aB7S9Ucbxw6v

ORE 20 Piazza del Comune di Bussoleno
FIACCOLATA IN SOLIDARIETÀ AL POPOLO PALESTINESE
“La guerra a senso unico che sta sterminando vite, case, risorse naturali a Gaza ci riguarda tutte e tutti perché sotto quelle bombe perisce anche la possibilità di un mondo più giusto e vivibile.
Per questo non possiamo stare a guardare.
Le donne e gli uomini della Valle di Susa antifascista e solidale sono da sempre dalla parte del popolo Palestinese.
Da decenni questa nostra Valle ha accolto i figli esuli di una terra
a cui l’occidente imperialista e coloniale non solo ha sottratto il diritto all’autodeterminazione ma, per favorire la nascita di uno stato artificiale quale lo stato sionista di Israele, gendarme del capitalismo occidentale nelle terre del petrolio, ha derubricato la Palestina alla condizione di terra di nessuno, senza radici culturali, senza tradizioni di popolo.
Quella che era una realtà multietnica e multiculturale si è vista via via ridotti confini e diritti, il suo popolo chiuso in campi profughi, i suoi figli dispersi per le vie del mondo…
La Valle di Susa che resiste, che nel suo piccolo sperimenta da anni la militarizzazione del proprio territorio e la precarietà di “popolo di troppo”, si schiera convintamente dalla parte della Palestina e della sua Resistenza.
Basta con l’orrore delle devastazioni, basta con le morti innocenti!
Palestina libera! Libera subito!
Nicoletta Dosio”
https://www.notav.info/post/16-11-ore-20-bussoleno-fiaccolata-in-solidarieta-al-popolo-palestinese/
https://www.facebook.com/photo/?fbid=768758175267344&set=a.399553932187772

VENERDÌ 17 NOVEMBRE
DALLE ORE 24 DI GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE
CAAT (Mercati generali), Strada del Portone 10, Grugliasco
PRESIDIO CONTRO LA GUERRA E L’ECONOMIA DI GUERRA
https://www.facebook.com/photo/?fbid=831995325592288&set=a.395041402621018

SCIOPERO NAZIONALE A SOSTEGNO DEL POPOLO PALESTINESE
DI 4 ORE NELL’INTERO SETTORE PRIVATO
DALLE ORE 6.00 DI VENERDÌ 17.11.2023 ALLE ORE 6.00 DI SABATO 18.11.2023
Proclamato da SI Cobas:
“- a seguito del genocidio in atto da oltre un mese nella Striscia di Gaza ad opera dell’esercito israeliano, degli omicidi indiscriminati di migliaia di bambini, donne e anziani palestinesi, e dei massacri compiuti nella stessa Cisgiordania dall’esercito e dai coloni sionisti;
nel ritenere che sui territori palestinesi sia attualmente in corso una vera e propria pulizia etnica contro i cittadini di nazionalità araba;
– nel denunciare il silenzio complice di tutti i governi occidentali, ivi compreso quello italiano, con i crimini di guerra compiuti dal governo Netanyahu…
CHIEDE
IL CESSATE IL FUOCO IMMEDIATO e il ritiro dell’esercito israeliano dalla Striscia di Gaza,
IL BLOCCO IMMEDIATO DEI TRAFFICI DI ARMI dirette ad Israele,
LA FINE DELL’APARTHEID E DELL’OCCUPAZIONE COLONIALE di tutti i territori palestinesi…”
https://acrobat.adobe.com/id/urn:aaid:sc:EU:08ae30d2-0e7f-4829-bc7f-3e89e15f1804
NE CHIEDIAMO LA RAGIONE AL COMPAGNO ALDO MILANI, coordinatore nazionale del SI Cobas.
“… Il nostro sindacato è composto da lavoratori e lavoratrici di più di 35 diverse nazionalità. Molti di loro provengono dai paesi arabi e di tradizione islamica
. Perciò posso affermare che il SI Cobas ha l’internazionalismo proletario nel suo dna.
Da più di un anno, poi, siamo impegnati, con i compagni della Tendenza internazionalista rivoluzionaria (TIR) ed altri, in una serie di iniziative contro la guerra in Ucraina che ci hanno portato il 21 ottobre ad un grosso corteo davanti alla base militare italiana di Ghedi, dove sono depositate decine di bombe atomiche della Nato…
https://sicobas.org/2023/11/10/italia-sciopero-venerdi-17-novembre-a-sostegno-del-popolo-palestinese-per-fermare-la-guerra-di-genocidio-a-gaza/

SABATO 18 NOVEMBRE
ORE 9.30 Campo sportivo di Giaglione per salire insieme al presidio dei Mulini
“WEEKEND AI MULINI!”
ORE 12 ci rifocilleremo con un bel PRANZETTO: ma porta quel che vorresti mangiare!
“… Per non farci mancare nulla, prima e dopo pranzo SCALEREMO LA ROCCIA DELLA VAL CLAREA, con la Palestra Popolare Dante di Nanni e sistemeremo un po’ il sentiero (quindi anche se non vuoi arrampicare, di roba da fare ce n’è sempre!)
La giornata di sport e lavoretti si concluderà verso le 16.00-16.30 (quando cala il sole) ritornando collettivamente a GIAGLIONE PER UN VIN BRULÉ…”
Ecologia Politica Torino
https://www.notav.info/agenda/18-e-19-novembre-weekend-ai-mulini/

ORE 10 presso Nuovo presidio NO TAV, loc. Baraccone, s.s. 25, San Didero
MERCATO CONTADINO
A seguire al presidio NO TAV
APERIPRANZO CONDIVISO

ORE 11 Piazza Carignano, Torino
90a PRESENZA: “ABOLIAMO LA GUERRA!”
“Facciamo sentire la voce della maggioranza delle persone che è per la pace e non vuole la guerra.
La guerra è distruzione di ogni forma di vita.
Esprimiamo tutta la nostra solidarietà per le vittime della guerra.
Condanniamo le violenze e gli stupri sulle donne.
Facciamo nostro l’appello del movimento pacifista ucraino contro la guerra
e per una soluzione pacifica del conflitto.
Esprimiamo pieno sostegno ai pacifisti russi che, con grande coraggio (oltre 15.000 arresti), manifestano contro la guerra…
. Condanniamo l’aggressione della Russia di Putin all’Ucraina
. Fermiamo la corsa al riarmo
. Chiediamo con forza un urgente negoziato diplomatico
. Sì al cessate il fuoco immediato e al ritiro dei soldati occupanti dall’Ucraina…
*Firma anche tu contro l’aumento delle spese militari
https://secure.avaaz.org/…/governo_italiano_e…/
Evento di Mir-Mn Piemonte, Acli Torino e altri 4
https://www.facebook.com/AGiTEPiemonte

ORE 14.30 Corso Giulio Cesare angolo Via Andreis
CORTEO ANTIMILITARISTA
In occasione della nona edizione dell’aerospace and defence meetings – mostra-mercato dell’industria aerospaziale di guerra che si terrà a Torino a fine novembre
VIA I MERCANTI DI ARMI!
DISERTIAMO LA GUERRA!
– No all’aerospace and defence meetings!
– No all’industria bellica.
– No alla Città dell’aerospazio!
– No alla Nato a Torino!
– No alla guerra e all’economia di guerra.
– Siamo e saremo ovunque a fianco delle popolazioni vittime delle guerra.
– Contro tutti gli imperialismi: né con la Russia né con la NATO.
– Sosteniamo chi si oppone alla guerra in Russia e in Ucraina!
Apriamo le frontiere ad obiettori e disertori.
– No all’invio di armi!
– Contro la guerra a profughi e migranti in mare e in montagna.
– Distruggiamo le frontiere!
– No alle missioni militari all’estero.
– No alle spese militari e alla militarizzazione delle nostre città.
– Contestiamo la propaganda militarista, la retorica patriottica, la guerra e chi la a(r)ma.
– Contro tutti gli eserciti per un mondo senza frontiere.
Assemblea Antimilitarista
https://www.facebook.com/photo?fbid=710770251074995&set=a.444305231054833

ORE 15 Piazza XX Settembre, Bologna
CORTEO “CONTRO LA GUERRA E IL GENOCIDIO A GAZA”
“I Giovani Palestinesi d’Italia (GPI), l’Unione Democratica arabo-palestinese (UDAP), l’Associazione palestinesi in Italia e il Movimento degli studenti palestinesi in Italia hanno dato il loro sostegno esplicito allo sciopero del 17, e co-promuovono la manifestazione lanciata dal SI Cobas il 18 novembre a Bologna assieme a SGB e Plat…”
https://www.facebook.com/sicobasbolo/posts/pfbid025cvmEHHcxNa8QQHbYHvkwz5KThZfSUJdDF8ubHHfqnsMdFfZjUzW4sr5WsGFjUKQl

DOMENICA 19 NOVEMBRE
ORE 9.30 Campo sportivo di Giaglione per salire insieme al presidio dei Mulini
WEEKEND AI MULINI!
“… Ci dedicheremo al TREE CLIMBING PER TUTTA LA GIORNATA, rientro previsto prima del calar delle tenebre.
In caso di pioggia o tempo brutto il programma potrebbe cambiare per cui resta aggiornato/a sui nostri canali.
Per qualsiasi informazione o chiarimento scrivici alle pagine Instagram e Facebook oppure passa a trovarci in assemblea, ci TROVI TUTTI I MARTEDÌ DALLE 18 AL CAMPUS!”
Ecologia Politica Torino
https://www.notav.info/agenda/18-e-19-novembre-weekend-ai-mulini/

ORE 14 Barocchio Squat in Strada del Barocchio 27, Grugliasco (Bus 17 17/ 55 56 66 44)
“IL BAROCCHIO NON CHIUDE
… La domenica pomeriggio, dalle 14 in poi, le porte saranno aperte al confronto, alle nuove proposte di attività, iniziative in città, alla condivisione degli spazi di autoproduzioni e laboratori (serigrafia, officina, falegnameria, palestra, forgia), alla cura del luogo attraverso azioni di manutenzione della casa e dell’orto, o anche solo allo svago e ai momenti di convivialità, per praticare insieme la realtà libertaria”.
ORE 20 PIZZA BELLAVITA
https://barocchio.squat.net/11/11/il-barocchio-non-chiude/?fbclid=IwAR0ml0bltfeiS5KyVpBWcNTa8uts-8LY0bi0uUcJ3-5OUhr8y1WeTyVgWlA

LUNEDÌ 20 e 27 NOVEMBRE
LUNEDÌ 4 e 11 DICEMBRE
ORE 18-20 online
INCONTRI DI AUTOFORMAZIONE CAMPAGNA “RIPRENDIAMOCI IL COMUNE”
APERTI A TUTTE E TUTTI
VEDERE CALENDARIO CON ARGOMENTI E LINK ZOOM
https://attac-italia.org/calendario-incontri-di-autoformazione-campagna-riprendiamoci-il-comune/

LUNEDÌ 20 NOVEMBRE
ORE 18 SI Cobas, Corso Palermo 60, Torino
“SEMINARIO DI AUTOFORMAZIONE SUL “CAPITALE” DI KARL MARX”
Il seminario di autoformazione richiederà una partecipazione attiva nel senso che ogni partecipante, a rotazione relazionerà su capitoli affidati in ogni riunione che si terrà.
Il seminario è organizzato dal Sicobas in collaborazione con la Tendenza Internazionalista
, oltre che dal contributo di alcuni compagni di Torino, coscienti che senza la conoscenza della teoria rivoluzionaria, non può esserci movimento rivoluzionario…
Di seguito i capitoli del 1° libro: PROCESSO DI PRODUZIONE DEL CAPITALE.
PROGRAMMA DI MASSIMA DEGLI 8 SEMINARI PREVISTI
OGNI LUNEDÌ ORE 18:
https://www.facebook.com/100063454848255/posts/799521745506313/?mibextid=rS40aB7S9Ucbxw6v

ORE 18.15 Csoa Gabrio, Via Francesco Millio 42, Torino
RIUNIONE COORDINAMENTO SUL NUOVO PIANO REGOLATORE GENERALE DI TORINO
per discutere la realizzazione entro dicembre di una iniziativa pubblica, l’organizzazione di incontri pubblici di formazione e autoformazione e le modalità di funzionamento interne.
https://debitorino.wordpress.com/2023/11/15/coordinamento-nuovo-prg-riunione-lunedi-20-novembre/

MARTEDÌ 21 NOVEMBRE
ORE 9-17.30 Tribunale di Torino, Corso Vittorio Emanuele 2°130, Torino
27a UDIENZA DEL PROCESSO PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE
nei confronti di compagni e compagne del Centro Sociale Askatasuna, Spazio Popolare Neruda e Movimento No Tav.
È possibile seguire l’udienza nell’aula 3 nel seminterrato per essere vicini e dare solidarietà agli imputati.
Per seguire i vari passaggi della vicenda leggere gli articoli passati sul sito:
https://associazionearesistere.org/

ORE 17.30 Unione Industriali di Torino, Sala Pininfarina, Via Fanti 17, Torino
“IL PIEMONTE E L’AMBIENTE, IMPATTO GRANDI OPERE, SMALTIMENTO RIFIUTI, ABUSIVISMO, INQUINAMENTO. A CHE PUNTO SIAMO?”
Introduce: Giuseppe Russo, Direttore Centro Einaudi.
Paolo Migliavacca, già giornalista del Sole-24Ore, ne discute con Jacopo Marin, Comandante del Nucleo Operativo Ecologico Carabinieri di Torino.
È indispensabile comunicare la propria presenza in sala entro venerdì 17 novembre a:
segreteria@centroeinaudi.it
L’incontro sarà accessibile anche tramite Zoom con le seguenti credenziali:
https://us02web.zoom.us/j/81215914754?pwd=UStQem02SlhBVGRWN0luNEtDaTNFZz09#success

ID riunione: 81215914754 – Passcode: 212737
https://www.centroeinaudi.it/notizie-in-evidenza/6921-il-piemonte-e-l-ambiente-impatto-grandi-opere,-smaltimento-rifiuti,-abusivismo,-inquinamento-a-che-punto-siamo.

ORE 19.30 Nuovo presidio NO TAV”Leonard Peltier”, loc. Baraccone, s.s. 25, San Didero
APERICENA a cura dei Comitati No Tav Bassa Valle
Portate (se potete) qualcosa da mangiare e bere insieme e soprattutto i vostri piatti, posate e bicchieri in modo da non fare troppi rifiuti.
A seguire
ORE 20.30 SOCIALITÀ NO TAV
Essere in tanti di fronte alla polizia che presidia il NULLA è un bel segnale per fargli capire che
A SARÀ DURA… PER LORO!
Evento di Presidio ex-autoporto di San Didero
https://www.facebook.com/Presidio-ex-autoporto-di-San-Didero-106691468062035/events/?ref=page_internal

ORE 21 Manituana, Laboratorio Culturale Autogestito, Largo Maurizio Vitale 113, Torino
ASSEMBLEA NO TAV organizzata da NO TAV Torino e Cintura, aperta a tutti, per discutere le prossime iniziative a Torino e in Val Susa.
Come sempre l’odg verrà deciso all’inizio della riunione.

ORE 16-18.30 Aula C2, Campus Einaudi, Lungo Dora Siena 100, Torino
“LE NATURE URBANE COME ARENA DI CONFLITTO: ATTORI, DISCORSI E PRATICHE”
Seminario e dibattito.
Introduce e modera prof. Vittorio Martone, dell’Università di Torino.
Con la partecipazione dei comitati cittadini di Resistenza Verde Torino.
I posti a sedere sono limitati.

ORE 19 Cinema Fratelli Marx, Corso Belgio 53, Torino
“L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI”
di Frédéric Back (1987), proiezione e dibattito a cura del Comitato Salviamo gli Alberi di Corso Belgio, con presentazione e commento di Andrea Beretta, agrotecnico e guida naturalistica.
Ingresso libero.
“NELLA GIORNATA NAZIONALE DEGLI ALBERI approfondiamo alcune tematiche inerenti l’ecologia per proporre un’idea nuova e diversa della gestione del verde e del suolo pubblico in cui i cittadini siano coinvolti e compartecipi”.
https://www.facebook.com/photo/?fbid=10161019848587645&set=g.622141396251622&locale=it_IT

ORE 21.30 Circolo Arci “Kontiki”, Via Cigliano 7, Torino
(Sede di Fridays For Future Torino)
ASSEMBLEA APERTA DI EXTINCTION REBELLION
“Vieni a conoscere i progetti in corso nel gruppo locale, unisciti al dibattito e scopri come puoi contribuire nei gruppi di lavoro…
Non fai parte di XR? Non preoccuparti: puoi partecipare anche se non fai parte di nessun gruppo.
PER INFORMAZIONI:
scrivici privatamente su Facebook o su Instagram.
Contattaci a: piemonte.xritaly@protonmail.com
Evento di Extinction Rebellion Torino
https://extinctionrebellion.it/eventi/?slug=assemblee-di-novembre-torino

MERCOLEDÌ 22 NOVEMBRE
ORE 18.45 Nuovo Presidio No Tav Leonard Peltier, s.s. 25, loc. Baraccone, San Didero
APERICENA NO TAV A CURA DEL “NUCLEO PINTONI ATTIVI”

GIOVEDÌ 23 NOVEMBRE
GIOVEDÌ 7 e 14 DICEMBRE
ORE 19.30 Bocciofila Vanchiglietta, Lungo Dora Colletta 39/A, Torino
APERICENA CONVIVIALE
ORE 20.30 “GAZE ON GAZA”
RASSEGNA DI CINEMA PALESTINESE
In collaborazione con Nazra Palestine Short Film Festival e Bds Torino

A seguire dibattito.
“In solidarietà con il Palestine Cinema Days – la cui decima edizione avrebbe dovuto svolgersi in diverse città della Cisgiordania e di Gaza dal 24 ottobre al 2 novembre – e in collaborazione con Nazra Palestine Short Film e Bds Torino, siamo felici di presentare una rassegna di cinema da e sulla Palestina.
L’intento è quello di restituire frammenti di resistenza culturale palestinese attraverso l’obiettivo cinematografico e creare uno spazio di dibattito e dialogo
”.
https://www.instagram.com/p/Czct7N2I_X3/

DA VENERDÌ 24 A DOMENICA 26 NOVEMBRE
Alla Certosa 1515, Via Sacra di San Michele 51, Avigliana TO
“SIAMOTERRAVIVA: COME CAMBIARE IL CLIMA E IL SISTEMA”
CORSO IN PRESENZA E IN DIRETTA ONLINE
“Seminario di approfondimento sulle questioni più importanti sul tappeto oggi, tra esperti di crisi climatica e ricadute ambientali, sociali ed economiche e esponenti di movimenti, associazioni o anche singoli attivisti che, a diverso titolo, sono impegnati in azioni di conversione ecologica.
Di cosa parleremo
.
Le tematiche affrontate sono molteplici, come molteplici sono gli aspetti della crisi ambientale e sociale dei nostri tempi:
ecomafie, agricoltura, migrazioni ambientali, lavoro, sanità pubblica, qualità della vita, ruolo dei movimenti e delle ONG, ecofemminismo, economia e spiritualità.
Relatori:
Lino Balza, Movimento di Lotta per la salute Maccacaro;
Michele Boato, Ecoistituto Alex Langer di Mestre;
Lucio Cavazzoni, Good Land;
Luigi Ciotti, presidente Gruppo Abele, Libera e Casacomune;
Raffaele Crocco, direttore dell’Atlante delle Guerre e dei Conflitti nel mondo;
Fabrizio Dardo, formatore;
Marica Di Pierri, Associazione A Sud;
Lorenzo Fioramonti, economista, professore ordinario di Sostenibilità e direttore dell’istituto per la Sostenibilità, Università di Surrey (UK), membro del Club di Roma-Fondazione Aurelio Peccei;
Enrico Fontana, Legambiente e Libera;
Benedetta Peyron, formatrice;
Ermis Segatti, teologo e storico delle religioni;
Marina Turi, giornalista e ricercatrice indipendente;
Gael Giraud, economista e gesuita.
COSTO DEL CORSO IN PRESENZA € 90.
Il costo del corso per under 26 è
€ 50.
Sono
esclusi dalla quota di iscrizione al corso pasti e pernottamento, da prenotare direttamente presso Certosa 1515, Via Sacra di San Michele, 51, Avigliana
Tel: 011 9313638 – email:
info@certosa1515.org
Posti limitati. Tariffe agevolate per i “Corsi Casacomune”.
https://casacomuneaps.org/iscrizione-corso-siamoterraviva-24-25-26-novembre-2023/
IL COSTO DEL CORSO IN DIRETTA ONLINE È € 50.
https://casacomuneaps.org/iscrizione-siamoterraviva-online/
https://casacomuneaps.org/siamoterraviva-come-cambiare-il-clima-e-il-sistema/
PROGRAMMA:
https://www.edocr.com/v/xbb7evvx/bajamatase/programma-siamoterraviva-24-26-novembre-1

SABATO 25 NOVEMBRE
ORE 9.15-12 Università di Torino DISAFA, aula Samev 1, Largo Paolo Braccini 44, Grugliasco
SEMINARIO CONCLUSIVO DEL “PROGETTO FRUMATICA”
Verranno presentati i risultati del progetto Frumatica su 14 varietà di grano tenero storicamente coltivate in Piemonte e 4 varietà di pomodori storicamente coltivate in Piemonte.
Se reputate utile, fate girare l’info; l’evento è aperto a tutti previa iscrizione scrivendo a:
frumatica@gmail.com
Seguiranno aggiornamenti.
PROGRAMMA IN FASE ORGANIZZATIVA:
https://sitoasci.wixsite.com/frumatica/frumento

ORE 14 Salle des fêtes di Sainte-Marie de Cuines (a 10 minuti da St Jean de Maurienne, in direzione Chambéry)
“LOTO NO TAV” IN MAURIENNE
“Dopo il weekend No Tav dello scorso giugno, VAM e CCLT Maurienne organizzano un pomeriggio di giochi (tombola, giochi per bambini, laboratori, ecc.) sabato 25 novembre, seguito da una zuppa autunnale e da una danza tradizionale.
L’idea è quella di giocare, chiacchierare e ballare insieme…”
Bal folk più concerto di sera!
No Tavaran!
Stop au Lyon-Turin
https://www.facebook.com/stoplyonturin/posts/pfbid02FpX5KNKsmno22cbDQqpyS3EcYjW1XW3jyqXxYoTNe9ztfbtxaFqWf1C7dvGWzwzil
https://www.notav.info/post/25-11-ore-14-loto-no-tav-in-maurienne/

ORE 18-3 (di domenica 26 novembre) Ex Lavatoio Occupato – Corso Benedetto Brin 21, Torino
“LOTTERIOT”, SERATA BENEFIT INGUAIATX
ESTRAZIONE DEI PREMI DELLA LOTTERIA
Chi lotta non è mai solo perché
SI VINCE E SI PERDE INSIEME!
A seguire
APERITIVO
DALLE 22.30 DJ SET
DOVE TROVARE I BIGLIETTI:
– Radio Blackout Torino (Via Cecchi 12/a)
– Centro di documentazione Porfido Torino (Via Tarino 12/c)… e in tanti altri posti
“Questi tempi sono una riffa, un lotto, una tombola. Si estrae e si danno numeri e guardacaso quasi sempre si perde.
Alla ricerca di vecchi minerali per nuove tecnologie si scava e si trafora, ma si estraggono solo veleni e miseria
. Non solo, si raccolgono ed elaborano dati che alimentano algoritmi: il premio è maggior controllo e più pubblicità.
Dati e numeri su numeri per nutrire qualche intelligenza artificiale
, così da non dover neanche più prendersi la briga di pensare, di sperimentare, di sognare.
Cercano di trasferire la vita in un’app, mentre la realtà si modella a misura di prigione
, con libertà risicate al minimo, sotto il giogo di una perpetua sorveglianza.
Eppure tra tante estrazioni ce n’è solo una che fa vincere tutti: la LottAria.
Ricchi premi autoprodotti per i numeri vincenti e benefit
per chi ha rischiato ed è finito impigliato tra le maglie della repressione”.
Evento di Edera Ovunque e Alessandra Ferri
https://www.facebook.com/events/s/lotteriot-serata-benefit-ingua/1101316267551324/

ORE 21 Circolo Arci “Kontiki”, Via Cigliano 7, Torino
(Sede di Fridays For Future Torino)
“OLTRE I MURI”
Spettacolo teatrale che si ispira al romanzo “Il ballo delle pazze” di Victoria Mas, ambientato nell’ospedale psichiatrico femminile Salpêtrière di Parigi.
A seguire DIALOGO CON LA COMPAGNIA
Ingresso gratuito con tessera Arci e biglietto Up To You (consigliato a 5€)
Info e prenotazioni +39 342 630 24 67
“… La struttura era diretta dal Dott. Charcot, accanito teorico dell’isteria, malattia inventata per patologizzare la condizione femminile.
Potente e provocatoria ma anche onirica e poetica, la pièce denuncia il maschilismo etero-patriarcale dell’800, strizzando l’occhio alle oppressioni odierne.
“Oltre i muri” è un alternarsi di luce e ombra, un coro che si libera tra i corridoi asettici dell’ospedale scuotendo le coscienze di ognuna/o di noi.
La compagnia Chāndrama nasce a Torino nel 2022 dal forte desiderio di diffondere messaggi di lotta e rivendicazione femminile attraverso l’atto teatrale…”
Evento di Kontiki Torino
https://www.facebook.com/events/1488690141970363/?acontext=%7B%22event_action_history%22%3A[]%7D

MARTEDÌ 28 NOVEMBRE
ORE 12 Via Matté Trucco 70
PRESIDIO ALL’OVAL
“DAL 28 AL 30 NOVEMBRE SI TERRÀ ALL’OVAL DI TORINO “AEROSPACE & DEFENCE MEETINGS”, mostra-mercato internazionale dell’industria aerospaziale di guerra.
La mostra-mercato è riservata agli addetti ai lavori: fabbriche del settore, governi e organizzazioni internazionali, esponenti delle forze armate, rappresentanti dei governi e compagnie di contractor.
Alla scorsa edizione parteciparono 600 aziende, 1300 tra acquirenti, venditori e rappresentanti di 30 governi.
Settima nel mondo e quarta in Europa, con un giro d’affari di oltre 16,4 miliardi di euro, l’industria aerospaziale è un enorme business di morte.
In Piemonte ci sono Leonardo, Avio Aero, Collins Aerospace, Thales Alenia Space, ALTEC
e tutte le imprese dell’indotto.
Producono cacciabombardieri, missili balistici, sistemi di controllo satellitare, elicotteri da combattimento, droni armati per azioni a distanza…”
Coordinamento contro la guerra e chi la arma
https://gancio.cisti.org/event/4-novembre-nessuna-festa-per-un-massacro

ALTRE INIZIATIVE SU:
https://gancio.cisti.org/
https://radioblackout.org/eventi/
https://www.facebook.com/radioblackout105250fm/
https://gabrio.noblogs.org/
https://www.facebook.com/csoa.gabrio
https://www.facebook.com/ManituanaTorino/
https://www.facebook.com/csa.murazzi89/?locale=it_IT
https://serenoregis.org/appuntamenti/
https://www.facebook.com/serenoregis/?locale=it_IT
https://www.facebook.com/kontiki.torino

Trancemedia.eu – LA TRANCE DI RITORNO ALLA REALTÀ
sperimenta contenuti transmedia di realtà,
ricerca nuovi approcci editoriali e culturali nel secolo
che vede crollare i paradigmi della modernità passata.
Ambiente, territori, energia, democrazia, debito,
con le relative collisioni, sono temi ricorrenti
della nostra attività editoriale partecipata online.


© Copyright 2015-2024 by Fert Rights srl. Tutti i diritti riservati. CCIAA Torino 08184530015