ACTA – cronache più recenti: dall’inizio di Luglio 2024

LUGLIO 2024:

LUNEDÌ 1 LUGLIO SI SONO SVOLTI A BUSSOLENO I FUNERALI DEL NO TAV SILVANO GIAI, 73 anni, mancato dopo una lunga malattia nella giornata di venerdì scorso, creatore nel 2004 della trattoria e dell’associazione culturale La Credenza a Bussoleno, punto di convivialità e cultura, e dell’annuale Critical Wine, giunto alla sua 13a edizione.
La bara ha sostato di fronte alla Credenza, e il feretro è stato portato a spalla nella vicina piazza del Municipio dove si sono susseguiti molti interventi.
QUALCHE FOTO: https://photos.app.goo.gl/P6LLeozxz7qGZYjt8

Ciao Silvano, amico, compagno, comunista

1 luglio 2024 VIDEO Trancemedia:
“IL COMMIATO DI NICOLETTA DOSIO A SILVANO GIAI, MARITO E COMPAGNO
… La moglie e compagna, professoressa Nicoletta Dosio, si trova nuovamente agli arresti domiciliari in seguito a condanna per evasione dai precedenti arresti domiciliari. Il 28 giugno 2015 una marcia NO TAV fece cadere, senza danni a persone, reti e barriere del cantiere contestato.
La storia è riassunta da Nicoletta nel suo saluto”.
https://trancemedia.eu/video/funerale-silvano-giai-comunista-notav/

29 giugno 2024 NOTAV Info:
“LE PAROLE DI ERMELINDA PER SILVANO: “CIAO SILVANO, COMUNISTA”.
Dopo un lungo periodo di sofferenza, si è spento Silvano compagno e amico mio e di Stefano.
L’immagine simbolo che mi rimbalza in mente è quella dei tempi d’oro della nostra lotta quando, sui prati di Venaus, dietro un enorme pentolone, distribuiva cibo caldo al popolo, con il sorriso e con eleganza.
Silvano, insieme a Nicoletta, ha sempre avuto un posto speciale nel mio cuore per la convinzione incrollabile da comunista che aveva.
Essere comunista per Silvano non era solo una formula, ma uno stile di vita che nella pratica quotidiana ha accompagnato la sua esistenza.
Un comunista, credo l’unico che io abbia incontrato, che condivideva la “proprietà” privata.
Per me e Stefano ha messo a disposizione la Meisonetta, sua casa natia e so che era contento di saperla abitata e curata da Stefano, da me…
Un comunista che ha creato luoghi di socialità e li ha messi ad uso del popolo, dando lavoro e dignità alle tante persone che hanno attraversato la Credenza.
Più recentemente, già malato e sofferente e sempre insieme a Nicoletta, ha acquistato dei locali davanti alla Credenza e li ha messi a disposizione di chiunque lavori e si impegni per la salvaguardia dei beni comuni e del territorio…
P.S. Ai maledetti che si accaniscono intorno alla casa di Silvano e Nicoletta, con il sangue agli occhi, tutto il mio odio di comunista”.
https://www.notav.info/post/le-parole-di-ermelinda-per-silvano-ciao-silvano-comunista/

 

LUNEDÌ 1° LUGLIO L’ASSEMBLEA DEI SINDACI DEI COMUNI SOCI DELL’ACSEL* HA DELIBERATO DI RINUNCIARE ALLA RIAPERTURA DELLA DISCARICA DI AMIANTO A MATTIE, a seguito della dichiarata contrarietà di Pro Natura e di una mobilitazione popolare contro il progetto, considerando che il territorio sarà già fortemente condizionato da impatti importanti, legati a cantieri insistenti sullo stesso, per lungo periodo.
A questo punto la Città Metropolitana ha preso atto e ha chiuso l’istruttoria, interrompendo ogni procedura e archiviando le pratiche di VIA e di Autorizzazione Integrata ambientale.
* “ACSEL SpA È UN’AZIENDA A CAPITALE PUBBLICO DI PROPRIETÀ DI 39 COMUNI DELLA VALLE DI SUSA che fornisce servizi agli stessi comuni soci.
In particolare si occupa dell’ambiente (raccolta e smaltimento rifiuti), della gestione del gestione del Canile Consortile, di energie alternative (fotovoltaico…), informatica e telecomunicazioni, educazione e sensibilizzazione sulla raccolta rifiuti e fornisce supporto agli uffici comunali…”
https://www.acselspa.it/presentazione/
9 luglio 2024 Valsusaoggi:
“ECCO L’ATTO UFFICIALE CHE BLOCCA LA DISCARICA DI AMIANTO: IL DOCUMENTO DELLA CITTÀ METROPOLITANA
https://www.valsusaoggi.it/valsusa-ecco-latto-ufficiale-che-blocca-la-discarica-di-amianto-il-documento-della-citta-metropolitana/

 

2 luglio 2024 Valsusaoggi:
“RETROSCENA: LA DISCARICA DI MATTIE E IL DOPPIO RUOLO DI PAOLO FOIETTA SU TAV E RIFIUTI
di Mario Cavargna (Consigliere Pro Natura Piemonte)
La discarica per 100.000 metri cubi di rifiuti di costruzione contenenti amianto da collocare nei Comuni di Mattie e di Susa, il cui progetto ora sarebbe stato ritirato da Acsel (sovrapponendola ad una precedente discarica di rifiuti urbani) presenta, a parere di Pro Natura Piemonte, gravi carenze e livelli inaccettabili di rischio per la popolazione circostante.
Tra l’altro, per coincidenza, è bene sapere che il presidente per la Autorità per i Rifiuti della Regione Piemonte, Paolo Foietta, è contemporaneamente il Presidente della Commissione Intergovernativa per la Torino Lione…
Riteniamo che assommare nella persona di Paolo Foietta le cariche di Autorità per i rifiuti della Regione Piemonte a quella di presidente della Commissione intergovernativa per la Torino Lione costituisca un errore di valutazione e un doppio danno, assommando i due ambiti in cui gli è stata data una autorità decisionale…”
https://www.valsusaoggi.it/retroscena-la-discarica-di-mattie-e-il-doppio-ruolo-di-paolo-foietta-su-tav-e-rifiuti/

8 luglio 2024 Valsusaoggi:
“DISCARICA DI MATTIE, FOIETTA REPLICA A CAVARGNA: “DIFFONDE FALSITÀ, TELT E L’AUTORITÀ RIFIUTI NON C’ENTRANO NULLA”
di Paolo Foietta (Capo Delegazione Cig Italia-Francia e Presidente dell’Autorità Rifiuti Piemonte)
https://www.valsusaoggi.it/discarica-di-mattie-foietta-replica-a-cavargna-diffonde-falsita-telt-e-lautorita-rifiuti-non-centrano-nulla/

 

MARTEDÌ 2 LUGLIO IL CSM HA DISPOSTO UN ANNO E SEI MESI DI SOSPENSIONE PER L’EX PM DI TORINO ANDREA PADALINO E IL SUO TRASFERIMENTO AL TRIBUNALE DELL’AQUILA
Giudicato «responsabile» di illecito disciplinare «fuori dell’esercizio delle funzioni», con «uso della qualità di magistrato al fine di conseguire vantaggi ingiusti per sé o per altri» dopo che era stato assolto nel penale, perché non rilevanti ai fini della contestazione del reato di corruzione per le agevolazioni e le regalie che sarebbero state ottenute da un ex brigadiere, rimosso dalla guardia di finanza e condannato, e dal suo difensore.
Il procuratore generale della Corte di Cassazione aveva prima chiesto la rimozione di Padalino, salvo poi riqualificare con una sanzione meno pesante, la sospensione appunto, alla luce delle memorie depositate dal magistrato.

3 luglio 2024 NOTAV Info:
“IL LUPO PERDE IL PELO E ANCHE IL VIZIETTO
… I fatti che hanno portato a questa condanna risalgono al 2015, anno in cui il nostro prode aveva ben pensato di farsi “offrire” un soggiorno di lusso sul lago d’Orta e cene stellari (o stellate) per sé, i suoi familiari e la sua scorta per un valore superiore ai 3000 euro…
Con l’aggravante che a pagare tutto questo bel pacchetto vacanza, erano stati Fabio Pettinicchio, ex finanziere in quel momento indagato a Novara per un giro di sfruttamento della prostituzione (poi condannato in via definitiva a quattro anni e nove mesi di reclusione), e l’avvocato di quest’ultimo, Pier Franco Bertolino…
Fa quasi piacere pensare che per una volta l’ago della bilancia si sia spostato un po’ nella direzione di chi, per anni della sua carriera, ha messo in atto una vera e propria forsennata crociata contro il Movimento No Tav…”
https://www.notav.info/post/il-lupo-perde-il-pelo-e-anche-il-vizietto/

 

MARTEDÌ 2 LUGLIO
ORE 19 CSOA Gabrio, Via Millio 42, Torino
RIUNIONE APERTA ASSEMBLEA NO TAV TORINO E CINTURA!
“Siamo l’assemblea torinese No TAV Torino e cintura, nata dalla lotta che da 30 anni la Val di Susa combatte contro il progetto inutile ed ecocida del TAV Torino-Lione.
Da sempre siamo attivi sia in Val di Susa, nella resistenza che il Movimento No Tav conduce contro lo scempio di quest’opera, sia nella città di Torino, portando avanti l’unione delle lotte con i settori sociali e con le realtà politiche che da anni si impegnano nella nostra città.
Il TAV (Treno ad Alta Velocità Torino-Lione) è un’opera dichiarata di interesse strategico dallo Stato italiano e dall’Unione Europea ma che in realtà serve solo a scambi di favori tra grandi capitali, mondo della politica e aziende in odor di mafia.
Inoltre negli ultimi anni sembrano emergere anche finalità e interessi militari con un suo possibile utilizzo nel trasporto di mezzi militari pesanti come blindati e carri armati.
Tutti i nostri governi nazionali, dal centrodestra al centrosinistra, hanno sempre spinto per fare andare avanti questo scempio…
Se vuoi saperne di più su cosa sia il TAV e cosa comporta…
Se vuoi approfondire le rivendicazioni e quali sono state le battaglie centrali del Movimento No Tav…”
https://www.facebook.com/story.php?story_fbid=868554685318061&id=100064906113804&rdid=49tgn79pX7lqilgG

 

MARTEDÌ 2 LUGLIO
ORE 19.30 davanti al presidio NO TAV”Leonard Peltier”, loc. Baraccone, s.s. 25, San Didero
APERICENA CONDIVISO
a cura dei Comitati No Tav Bassa Valle.
A seguire:
ORE 20.30 SOCIALITÀ NO TAV
Essere in tanti di fronte alla polizia che presidia il NULLA è un bel segnale per fargli capire che
A SARÀ DURA… PER LORO
Evento di Presidio ex-autoporto di San Didero
https://www.facebook.com/events/s/apericena-condiviso-a-san-dide/2165424920507958/

 

MERCOLEDÌ 3 LUGLIO
ORE 9 davanti alla sede centrale Dtl, Via Arcivescovado 9, Torino
PRESIDIO RIDER ALL’ISPETTORATO DEL LAVORO
“Come lavoratori SI Cobas riders Just Eat, siamo in protesta per:
– DENUNCIARE L’AZIONE DISCRIMINATORIA dell’azienda (lettere di contestazione infondate e sanzioni disciplinari illegittime);
– ABBASSARE RITMI E CARICHI DI LAVORO, rifiuto di “produttività” e “cottimo”;
– PREVENZIONE SALUTE E RISPETTO SICUREZZA.”
https://www.facebook.com/sicobas.torino/posts/pfbid02k251euABhWo4
swwNVSKznTFqT89hRCEVaiCh5R3UKiKrwC3vuSDR5ahb7QgpvGjAl

 

MERCOLEDÌ 3 LUGLIO
ORE 20.30 Sala polifunzionale di Volere la Luna, Via Trivero 16, Torino
“NOI, IL COMUNE E LA PARTECIPAZIONE NEGATA”
PRIMO DI TRE INCONTRI CON ELEONORA ARTESIO
già consigliera e assessora al Comune di Torino e in Regione Piemonte.
“Inizia una nuova tornata amministrativa in ben 204 Consigli Comunali dell’Area Metropolitana Torinese, rinnovati dalle recenti elezioni del 8-9 giugno 2024.
I nuovi consiglieri/e dovranno presto accorgersi di quanto poco potere sia rimasto alle assemblee elettive più vicine ai cittadini.
Nel corso degli anni infatti la centralità assunta dalle politiche finanziarie e di controllo della spesa da parte dello Stato e i conseguenti vincoli ai bilanci comunali e riduzione dei trasferimenti, l’attribuzione al Sindaco, e alla dirigenza, di molti poteri del Consiglio comunale, il moltiplicarsi di pratiche di concertazione/contrattazione con privati, hanno progressivamente espropriato il potere decisionale dei consigli comunali ridotti, in certi casi, ad esprimere unicamente solo un sì o un no ad intese già stipulate in altra sede (accordi di programma)…
Vi sono tuttavia segnali ed esempi concreti di impegno civile, sociale, ambientale animati da molti/e che non si rassegnano a questo declino…”
Evento di Comitato Acqua Pubblica Torino
https://www.facebook.com/events/s/noi-il-comune-e-la-partecipazi/1116509596117978/

 

DA GIOVEDÌ 4 A DOMENICA 7 LUGLIO
4 LUGLIO ALLE ORE 15.00 – 7 LUGLIO ALLE ORE 16.00
A Chianocco, Val di Susa

BALMAFOL 80° ANNIVERSARIO

Rassegna di eventi in occasione dell’80° anniversario della vittoriosa battaglia partigiana di Balmafol.
GIOVEDÌ 4 LUGLIO
ORE 15 Bocciofila di Chianocco
GIORNATA CULTURALE CONTRO LE GUERRE
VENERDÌ 5 LUGLIO
ORE 21 Taverna Tortuga – ex Cotonificio, Vernetto
FESTEGGIARE INSIEME AL DUO BUCOLICO L’OTTANTESIMO ANNIVERSARIO
Convivialità, divertimento e buona musica!
Grigliata di autofinanziamento
SABATO 6 LUGLIO
ORE 21 UNA NOTTE A BALMAFOL
CENA CONDIVISA
SOTTO LE STELLE
Con Dj Set Super Chicche
DOMENICA 7 LUGLIO
ORE 9 Combe, Partenza per Balmafol
COMMEMORAZIONE UFFICIALE E DEPOSIZIONE FIORI AL CEPPO
Consegna del premio “BALMAFOL RESISTE”
PRANZO PARTIGIANO CON POLENTA
Evento di A.N.P.I. sez. Foresto-Bussoleno-Chianocco
https://www.facebook.com/events/489950396749152?ref=newsfeed

 

VENERDÌ 5 LUGLIO
ORE 21 Circolo Arci “Kontiki”, Via Cigliano 7, Torino
(Sede di Fridays For Future Torino)

LE DISGRAZIATE

Cabaret, un corso di teatro per sole donne e persone trans.
“Anomalia Teatro è una compagnia teatrale attiva sul territorio torinese dal 2016.
Oltre alla gestione del Laboratorio Malaerba – spazio performativo, luogo di incontro e socialità e di costruzione di idee e progetti nel quartiere Barriera di Milano – ha all’attivo numerosi spettacoli e percorsi formativi. Le Disgraziate nascono all’interno di questo contesto, grazie ad un’intuizione di Francesca Becchetti e Debora Benincasa.
Un percorso teatrale attivo dal 2021 e aperto a tutte le donne e alle persone trans.
Siamo ragazze giovani, giovani non più ragazze, siamo quelle brave e quelle cattive, siamo madri stanche, nonne ribelli, trentenni nichiliste, camioniste, signore sposate, ballerine arrabbiate, felici, pesantone, provocanti, casa e chiesa, volubili, isteriche, bipolari, alla moda, annoiate, orse, magre, grasse e fiere”.
Evento di Kontiki Torino
https://www.facebook.com/photo?fbid=389488680805654&set=a.139158119172046

 

SABATO 6 LUGLIO
ORE 10.30 Mercato di Porta Palazzo
davanti alla Torre dell’orologio
Piazza della Repubblica, Torino

Presidio Palestina libera

https://www.facebook.com/photo?fbid=998446682280484&set=a.395041395954352

 

SABATO 6 LUGLIO
ORE 11-12 Piazza Carignano, Torino
ABOLIAMO LA GUERRA!

123a Presenza di pace

“… Esprimiamo pieno sostegno agli attivisti per la pace, a chi manifesta contro la guerra e a chi si rifiuta di parteciparvi – a tutte le donne e gli uomini che per questo sono perseguitati nei propri paesi.
Sosteniamo tutte le iniziative di resistenza non violenta alla guerra.
Condanniamo le aggressioni militari come quella russa in Ucraina, gli attacchi ai civili come quello da parte di Hamas e i bombardamenti ad opera di Israele, che provocano morte e distruzione fra gli abitanti di Gaza. La morte di civili non può mai essere un danno collaterale.
Chiediamo con forza un’urgente azione diplomatica per la pace
Sì al cessate il fuoco immediato e al ritiro dei soldati occupanti e al pieno rispetto del diritto umanitario, agendo per il rispetto del diritto all’autodeterminazione per tutti i popoli, a partire da quello palestinese.
* Sì all’azione giudiziaria internazionale per i crimini di guerra.
* Sì al blocco delle forniture di armi alle parti in conflitto.
* Sì all’accoglienza senza discriminazione di chi scappa da qualunque guerra.
* No all’aumento delle spese militari e alla corsa al riarmo.
* No alla minaccia e uso delle armi nucleari #ItaliaRipensaci.
Firma la petizione per chiedere protezione e asilo per gli obiettori di coscienza e disertori russi, bielorussi e ucraini #ObjectWarCampaign”.
Evento di AGITE Piemonte, Mir-Mn Piemonte
https://www.facebook.com/events/s/aboliamo-la-guerra-123%C2%AA-presen/495551296294152/

 

LUNEDÌ 8 LUGLIO
ORE 10.30 Centro per l’impiego di Barriera, Via Bologna 153, Torino
PRESIDIO LAVORATORI DISOCCUPATI E PRECARI
DA MARTEDÌ 2 LUGLIO PRESIDIO PERMANENTE DISOCCUPATI E PRECARI
“Da diversi mesi lottiamo per una reale possibilità di inserimento lavorativo come lavoratori disoccupati e precari. Stanchi di elemosinare lavoretti sfruttati, sottopagati o addirittura in nero, di frequentare corsi di formazione inutili e girare a vuoto tra centri per l’impiego e agenzie, abbiamo aperto una vertenza con la Regione, l’Agenzia Piemonte Lavoro e il Comune di Torino per percorsi che portino a un reale inserimento lavorativo e proposte di lavoro concrete per chi frequenta le politiche attive del lavoro…”
Dobbiamo Vivere – Lavoratori Disoccupati e Precari
https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=pfbid0iU5mzq5MfwnESTtEkk5ZnVL2hxNpZ68B86Zu4Ebe3e8Gh
4cLRNQGYbq6KAQPCXzXl&id=100070029546934

 

LUNEDÌ 8 LUGLIO SI È SVOLTA A SUSA UNA CONFERENZA STAMPA DEL MOVIMENTO NO TAV IN SOLIDARIETÀ A NICOLETTA DOSIO
davanti alla caserma dei carabinieri
QUALCHE FOTO: https://photos.app.goo.gl/hvjF3ek4AXswc8tR6

VENERDÌ 28 GIUGNO I CARABINIERI HANNO NOTIFICATO L’ENNESIMA “DIFFIDA” E MINACCIATO NICOLETTA DOSIO
a poche ore dalla morte del marito Silvano
APPELLO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA MATTARELLA
Contro l’accanimento giudiziario nei confronti di Nicoletta Dosio
https://www.osservatoriorepressione.info/laccanimento-giudiziario-nei-confronti-nicoletta-dosio/

6 giugno 2024 Petizione
LIBERTÀ PER NICOLETTA DOSIO!
La Rete delle Mamme da Nord a Sud
https://www.change.org/p/libert%C3%A0-per-nicoletta-dosio?signed=true

 

MARTEDÌ 9 LUGLIO
ORE 18 SI Cobas, Corso Palermo 60, Torino
“INCONTRO SULL’ARGENTINA E LE LOTTE DEI LAVORATORI
IN RISPOSTA ALLE POLITICHE DEL GOVERNO MILEI”
“Lavoratori, giovani, disoccupati, precari e studenti sono inviatati ad attivarsi: partecipando alle iniziative e dandone massima diffusione.
Oltre l’importanza di portare avanti le singole vertenze, queste azioni rafforzano una tendenza internazionalista:
– di lotta contro guerre ed economia di guerra,
(continuando il percorso di sciopero nazionale della logistica del 25 giugno con blocco del porto di Genova)
– per l’unità di tutte le lotte contro le politiche di padroni e governo.
CHI TOCCA UNO TOCCA TUTTI!
[nella foto: manifestazione a Buenos Aires dei compagni di Polo Obrero e movimento piquetero, cui hanno partecipato le delegazioni di SI Cobas e TIR in Argentina per l’incontro internazionale e internazionalista tra realtà di lotta da tutto il mondo]”
https://www.facebook.com/photo/?fbid=997738959017923&set=a.395041395954352

3 luglio 2024 – SI Cobas:
“26 GIUGNO 2024 BUENOS AIRES ASSEMBLEA INTERNAZIONALISTA PARTITO OBRERO
Mercoledì sera, all’università di Buenos Aires, organizzata dal Partido Obrero, si è tenuta un’assemblea internazionalista caldissima contro i governi della guerra e della fame con la partecipazione di centinaia di compagne e compagni.
Negli interventi, interessanti e precisi, hanno preso la parola compagni e compagne da:Turchia, Grecia, Italia, Cuba, Cile, Stati Uniti, Perù…
https://www.facebook.com/sicobas.torino/posts/pfbid0ifYqksgbK7hYb5azUN
eMZnUaVeT5SxwYdZzrVnJCwZyQMonf9zhuzLdsAB7H1W5il

[Continua]

 

Trancemedia.eu – LA TRANCE DI RITORNO ALLA REALTÀ
sperimenta contenuti transmedia di realtà,
ricerca nuovi approcci editoriali e culturali nel secolo
che vede crollare i paradigmi della modernità passata.
Ambiente, territori, energia, democrazia, debito,
con le relative collisioni, sono temi ricorrenti
della nostra attività editoriale partecipata online.


© Copyright 2015-2024 by Fert Rights srl. Tutti i diritti riservati. CCIAA Torino 08184530015